Pizza w/ friends

pizza2

Il bello di vivere in una cittadina universitaria è quello di incontrare moltissime persone, tutte di nazionalità diverse ed allargare così la propria rete di conoscenze facendola diventare mondiale. Ci si scambia opinioni, si parla delle proprie tradizioni, si evidenziano gli aspetti in comune e le differenze … penso che questa esperienza mi stia arricchendo sempre più e mi stia facendo scoprire sempre più nuove emozioni.

Ieri sera ho deciso di cucinare per tutti i miei amici internazionali un colosso della cucina Italiana, ovvero la pizza, ma la VERA pizza italiana. Mi spiace ma i francesi non sono  capaci di cucinare una pizza, mettono emmenthal ovunque anche laddove non serve e in grandissime quantità da farti venire la nausea. E anche la passata di pomodoro che usano non è proprio delle migliori, ha un gusto troppo acido che sembra detersivo. Infine il basilico o ne mettono troppo oppure lo sostituiscono con il prezzemolo … Vi lascio immaginare la prima (e ultima) volta che ho preso una pizza, stavo per vomitare!

Per la mia pizza ( in realtà ne ho fatte 2) ho utilizzato tutti ingredienti italiani, e infatti devo dire che il gusto era superbo.  Mi hanno fatto i complimenti per la ”  sauce tomate”, anche se non è che abbia fatto grandi cose, ho utilizzato semplicemente un barattolo di polpa Mutti, che fortunatamente si trova anche qui, dell’olio Extra Vergine di Oliva che ho portato in dosi industriali dall’Italia,  dell’origano e del sale. Ma shhh questo è un segreto 😛

L’unica cosa non proprio venuta benissimo è stata la cottura della pasta. Nella cucina non c’erano delle vere teglie da pizza e quindi abbiamo dovuto arrangiarci utilizzando una tortiera con un diametro bello grande e una teglia rettangolare.In più il forno era vecchissimo e piccolo, e continuava a spegnersi perchè si surriscaldava. La prima pizza, quella rotonda era un po’ cruda all’interno ma ho dovuto tirarla fuori perchè senno la mozzarella bruciava, la seconda invece, quella rettangolare, è venuta veramente bene!

pizza3
Notare l’uso della tortiera, effetto pizza-torta

pizza1

Nonostante questi piccoli inconvenienti la pizza è stata davvero apprezzata, la prossima settimana abbiamo organizzato da me una spaghettata … Eh si la cucina italiana è una delle migliori al mondo 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...